ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Granma

Con la soddisfazione d’aver conosciuto Cuba e le sue acque, è terminato il 65º Torneo

Internazionale di pesca all’aguglia Ernest Hemingway.

La più vecchia competizione di questo genere in America latina ha riunito 136 pescatori in 24 imbarcazioni, il più alto numero dell’ultimo decennio - provenienti dagli Stati Uniti, Francia, Canada, Svezia, Puerto Rico, Lituania, Italia e Cuba.

Il Commodoro del Club Nautico Hemingway, José Miguel Díaz Escrich, ha segnalato la presenza dei pescatori degli Stati Uniti, autorizzati per la prima volta in 35 anni dal Dipartimento del Tesoro a partecipare alla gara, trasformandola in una competizione storica.

Questa gara è – con una che si effettua in Messico - la più data della regione e viene organizzata dal Club Hemingway, dal Ministero del Turismo e dalla Marina Hemingway (a ovest della capitale), sede da molti anni della competizione.

A Cuba la pesca all’aguglia la effettuano gruppi di specialisti capaci, in tre modalità, Fly, Fondo e Altezza, in 36 zone diverse.

Le fonti ufficiali hanno detto che negli ultimi tre anni hanno partecipato alle attività relazionate con questa specialità di pesca, negli ultimi tre anni, ben 71.184 sportivi.

( Traduzione GM – Granma Int.)