ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il russo Alexey Cheremisinov e l’italiana Arianna Errigo, leaders del ranking mondiale di scherma, animeranno il Grand Prix Villa de La Habana di scherma, dal 13 al 15 prossimi, ha informato Mercedes del Risco, metodologa nazionale.

In una dichiarazione alla stampa, la Del Risco ha precisato che le 30 donne che sono prime nella lista mondiale parteciperanno alle gare ad eccezione delle numero 5 , 12, 25 e 30. Tra i maschi mancheranno il numero 2 e il 13.

È stata risaltata la partecipazione dell’italiana Valentina Vezzali, seconda del ranking e vincitrice di nove medaglie olimpiche sei d’oro nei giochi di Atlanta-1996 e Londra-2012; e della sua compatriota Elisa Di Francisca, che occupa il terzo posto.

Altre rivali importanti saranno la statunitense Lee Kieffer (quarta della lista mondiale), la tunisina Inés Boubakri (sesta), la russa Inna Deriglazova (settima) e la sudcoreana Hee Sook Jeon (ottava).

Tra gli uomini ci sono il francese Enzo Lefort, terzo mondiale, e gli statunitensi Race Imboden, vincitore della gara nel 2013 quattro nel ranking, e Gerek Meinhardt (quinto).

Il britannico James-Andrew Davis (sesto), il ceco Alexander Choupenicht (settimo) e l’italiano Andrea Cassara (ottavo) mostreranno la loro qualità e il loro talento nella competizione.

Sono 300 i fiorettisti che parteciperanno a questa sfida e Cuba ne presenterà sette, con Leandro Ramos, (ranking 371), come il migliore per gli anfitrioni.

Michael Carty, Jesús Delgado, Rubén Mejías, Enmanuel Mogena, Jesús Riaño y Michel Tejeda, completano il gruppo maschile cubano.

Elizabeth Castillo, Elizabeyh Hidalgo, Yunaisi Montero, Daylén Moreno, Elisa Tamayo e Ángela Winter romano la squadra femminile di Cuba. (Traduzione GM - Granma Int.)