ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Fidel nel Bronx. Photo: Archivo

Il libro Nocaut. Visita di Fidel Castro nel Sud del Bronx, dell’attivista di Puerto Rico  Julio Pabón, è stato presentato nel pomeriggio del 4 dicembre nella Casa del Alba Culturale.Il testo narra i dettagli di quella visita avvenuta nel 1995.
«I mie figli mi hanno spinto a scrivere questa storia della quale sono stato uno degli attori», ha affermato l’autore del libro.
«Nell’ottobre del 1995, ha ricordato Pabon, Fidel aveva partecipato a un vertice delle Nazioni Unite per una commemorazione, per il 55º anniversario dell’organizzazione, e non fu invitato dal sindaco di Nuova York d’allora, Rudolph Giuliani, a una cena dedicata ai capi di Stato e di Governo.
«Questa ingiustizia ci irritò molto, ha detto, e anche se non potevamo pensare che ci avrebbe fatto visita, come risposta a quell’azione malintenzionata, lo invitammo in una località della Grande Mela con una forte presenza della comunità portoricana. Le pressioni ricevute da parte delle autorità statunitensi perché non avvenisse la visita di Fidel Castro nel sud del Bronx non ebbero effetto», ha raccontato ancora.
Il Dottor Eugenio Suárez, direttore dell’Ufficio dei Temi Storici del Consiglio di Stato ha presentato questo libro, che è stato pubblicato dell’Ufficio assieme alla editrice Nuovo Millennio.
Hanno assistito alla presentazione diplomatici di America Latina, Africa, Europa e Asia e membri del movimento di solidarietà con Cuba a Nuova York. ( GM – Granma Int.)