ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Crociata Letteraria Camaguey. Foto: Radio Rebelde digitale Photo: Radio Rebelde

Questa settimana si realizza in Camagüey la XV edizione della Crociata
Letteraria, organizzata annualmente dalla filiale provinciale della
Associazione Hermanos Saíz, con l’obiettivo di promovere la passione per la lettura e la partecipazione di artisti del territorio e di altre province del paese.
La Crociata Letteraria quest’anno  ha la particolarità d’anticipare le giornate,  partendo da ieri domenica 5, con un percorso nel complesso storico del paese di Bíran, in Holguín, e dal Cimitero di Santa Ifigenia, a Santiago di Cuba, per rendere omaggio al Comandante in Capo, Fidel Castro.
Prima di giungere nella città  di Camagüey, i partecipanti alla Crociata Letteraria visiteranno anche  la Casa del Giovane creatore di Bayamo e di Las Tunas.
Martedì 7  agosto, comincerà la Crociata nella provincia di Camagüey, con le presentazioni di libri, letture di opere  letterarie e l esibizioni di cantautori nelle località di Guáimaro, Sibanicú, Haití e nel municipio di Santa Cruz del Sur, Camalote e Najasa.
Il programma culturale prevede un omaggio al Premio Nazionale di Letteratura Luis Álvarez; e tre concerti, uno nella Casa della Trova, dedicatoi a Fidel, un secondo nella Piazza del Gallo, per ricordare i fratelli Saiz, e un terzo sulla scalinata dell’Istituto Pre Universitario Álvaro Morell, per celebrare il 12 Agosto, Giorno Internazionale della Gioventù. (Radio
Rebelde/ GM – Granma Int.)