ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Organizzata dall’Ambasciata d’Italia in Cuba, dal Ministero di Cultura di Cuba e dall’Ufficio dello Storiografo della Capitale torna a Cuba del 27 novembre al 3  dicembre, la 20ª Settimana della Cultura Italiana che è iniziata sotto un cielo grigio e piovoso molto europeo…  
L’esposizione di fotografie di  Alfredo Cannatello, noto fotografo, che propone con belle e affascinanti immagini la sua visione del quartiere Pogolotti, il primo quartiere operaio d’America, creato da un piemontese di Giaveno, ha aperto i battenti, lunedì 27, di questo ventesimo incontro tra la cultura italiana a la cubana, che hanno da sempre presentato  stretti vincoli nell’imponente Convento di San Francisco de Asís.
Erano presenti Cannatello, l’ambasciatore d’Italia, Andrea Ferrari, l’incaricato italiano alla Cultura, Tancredi Francese, lo storiografo della capitale Eusebio Leal, il Nunzio Apostolico Giorgio Lingua,  e molte altre figure della vita culturale cubana e italiana a L’Avana.
Successivamente nella sala dei concerti della stessa Basilica, l’ambasciatore ha detto brevi parole d’elogio per questi incontri tra due mondi così lontani geograficamente e così vicini nei sentimenti,  ed ha sottolineato che questo è un anno speciale per la settimana di Cultura,  il 20º,  in cui l’Italia porta espressioni di grande rilievo della sua cultura nell’Isola.  
Eusebio Leal ha ribadito gli elogi per l’organizzazione e l’importanza delle figure che partecipano, segnalando i legami tra i due paesi, ed è seguito un concerto del compositore e pianista  Stefano Bollani, uno dei principali esecutori  di jazz nel mondo.
Nel pomeriggio di ieri, martedì 28, il famoso e affascinante attore Franco Nero ha ricevuto  nella sede della Uneac (Unione degli Artisti e degli Scrittori di Cuba) il Premio  Thomas Gutiérrez Alea, per la sua carriera, e la sera è stato proiettato il primo film di una serie di 15, nove mai presentati prima a Cuba, con l’attore protagonista: “Il giorno della Civetta”, di Damiano Damiani, del 1968.
Franco Nero offrirà  una Classe Magistrale, nel Centro Cultural Cinematográfico Fresa y Chocolate.
In questi giorni la Settimana Italiana offrirà esposizioni, importanti concerti, conferenze  e seminari e il IV Seminario  su Emigrazione e Presenza Italiana in Cuba, in cui si presenterà la mappa su questa presenza.