ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Si avvicina il mese di febbraio e con lui  uno degli evento più attesi  dell’anno: la 26ª edizione della Fiera Internazionale del Libro de L’Avana, che si svolgerà  dal 9 al 19 febbraio, nella capitale, per poi estendersi sino al 16 aprile nel resto dell’ Isola. Il Pabellón Cuba, una delle abituali ulteriori sedi, uno spazio riservato alla gioventù,  in questo periodo riceverà il pubblico dal primo giorno con la musica della popolare  interprete Ivette Cepeda.
I dirigenti del Centro Provinciale del Libro e coordinatori della Fiera che porterà non poche novità letterarie, hanno informato sui dettagli.
 L’Associazione  Hermanos Saíz festeggerà il suo XXX anniversario e le Edizioni Luz, casa editrice che appartiene all’Associazione i suoi XX anni.
Una delle principali attrazioni in questa sede sarà il Café Wichy, spazio di dibattito presentato per la prima volta nel 2013 e che è tornato  al panorama della Fiera su richiesta del pubblico.
Lo scrittore  Julio César González Pagés sarà il moderatore degli incontri nei quali si dibatteranno temi che vincolano il libro al cinema, alla musica, al sesso, al genere e allo sport.
Il pubblico potrà accedere alla Pergola del Padiglione e dibattere temi come il suffragio femminile in Cuba, con la cineasta Marilyn Solaya; l’impatto della musica nella cultura di pace, con un gruppo di musicisti che appoggiano le campagne guidate dalla cantautrice Rochy Ameneiro e da altri esponenti della musica cubana e un ultimo incontro  dedicato allo sport, che conterà con la presenza di glorie sportive del paese.
“La Fiera non solo rifletterà il lavoro letterario della capitale, ma si fonderà al resto delle manifestazioni artistiche, con l’obiettivo d’elevare il livello culturale della popolazione”, ha detto Dulce Domínguez, direttrice del Centro provinciale del libro de L’Avana.  
Con il jazz, la poesia e la trova si potranno godere nella Pergola nuove proposte tra le quali l’asta dei libri usati e rari e la consegna del premio Calendario.
Nel cortile centrale sono invitati Waldo Mendoza e David Blanco, tra gli altri artisti.
I bambini avranno  i loro spazi: i sabato e le domeniche si presenteranno gruppi infantili tra i quali si segnalano la Compagnia Carnavaleando e le Colmenitas di Centro Habana e Plaza. Al termine della Fiera 15 librerie della provincia metteranno a  disposizione del pubblico i titoli presentati  nell’appuntamento letterario. ( Traduzione GM – Granma Int.)