ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Diaz-Canel. Photo: Estudio Revolución

Obiettivi fondamentali:
Necessità d’assicurare un processo d’investimento efficiente che sostenga   programmi prioritari e sia capace di coprire con la sua resa i finanziamenti assegnati.
Incrementare le entrate per esportazioni e garantire che siano pagate, con contratti.
Sei linee di lavoro:
Incrementare e differenziare le esportazioni.
Efficienza del processo d’investimento e partecipazione degli investimenti stranieri.
Analisi integrale delle operazioni d’importazione.
Analisi integrale dei crediti.
Sostituzione delle importazioni con maggior partecipazione dell’industria nazionale.
Prestare particolare attenzione alla gestione dei conti da incassare all’estero e agli inventari che oggi rappresentano il 25% del PIL a prezzi correnti.

 Crescita del PIL:
Si stima un tasso leggermente superiore al 1 %.

Si prevede una crescita  in:

Agricoltura
Allevamento
Rimboschimento
Industria zuccheriera
Costruzione
Commercio
Trasporto
Comunicazioni

Fonte: Ministro d’Economia e Pianificazione (GM – Granma Int.)