Si realizza la conversione tecnologica della poligrafia nazionale › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Con il proposito d’ottenere in un tempo ridotto l’esecuzione e la distribuzione dei giornali in quadricromia (a colori), dal 3 maggio scorso si realizza nell’unità delle imprese di base (UEB) Grafica Villa Clara, un processo di conversione tecnologica.
Lo sforzo fa parte di un programma integrale che, come si prevede, durerà più di un anno e comprenderà il resto delle entità che partecipano al processo di edizione, produzione e distribuzione della stampa nel paese.
Questa prima tappa è la più complessa, perché la UEB Gráfica La Habana, con l’assenza di quella di Villa Clara, ha assunto un alto volume di stampa, oltre a quello che aveva, dato che ora si somma quello della regione centrale corrispondente alla stampa dei quotidiani Granma,  Juventud Rebelde, Trabajadores e i quotidiani provinciali del centro dell’Isola.
La tipografia de L‘Avana lavora con macchine degli anni ’80 del secolo scorso per le quali non si fabbricano più pezzi di ricambio e fabbricarli per sostituirli  sarebbe molto complesso e costoso.
Questo processo incide negativamente sulla distribuzione della stampa nel centro e l’occidente dell’Isola, per il ritardo del processo di stampa nelle condizioni descritte e la complessità ulteriore del trasporto dei giornali a lunghe distanze.
Nel caso specifico dell’Isola della Gioventù, la sospensione dei voli per problemi climatici ha influito sul ritardo dell’arrivo dei giornali.
Nelle redazioni sono state prese misure organizzative, come anticipare l’ora di chiusura, e il Gruppo Imprenditore Poste di Cuba mantiene la garanzia necessaria per, nel modo migliore, assicurare il trasporto e l’arrivo nei territori di destinazione in tempi ragionevoli.
Comunque, per le irregolarità segnalate, sino a che non terminerà questo processo di conversione tecnologica, si potranno presentare problemi nel servizio di consegna della stampa agli abbonati statali e privati e nel commercio alla popolazione.
Tutti i giornali manterranno il loro livello di copie stampate e la frequenza di circolazione per tutto il processo dell’investimento. ( GM – Granma Int.)