ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

All’una, nella notte di domenica 5 novembre si dovranno portare indietro di un’ora gli orologi, per ristabilire l’orario normale in tutto il territorio nazionale, coincidendo con i paesi dell’Emisfero Nord che lo utilizzano.
Con l’applicazione  dell’orario normale esisterà un maggiore uso della luce artificiale, e questo farà crescere  la domanda di elettricità nell’orario di punta di consumo, tra l e 17.00 nel pomeriggio e le 21.00 della notte.
In conseguenza, l’Ufficio Nazionale per il Controllo e l’Uso Razionale dell’Energía (Onure) fa  un  richiamo perchè sia nelle case che nei luoghi di lavoro si adottino misure incamminate ad utilizzare in questo orario solo le macchine e le luci necessarie. ( Traduzione GM – Granma Int.)