ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Considerando i severi danni provocati dal’uragano Irma e partendo dalle positive esperienze ottenute durate il recupero dei danni provocati dagli uragani
Sandy e Matthew, il Governo  ha deciso che il Bilancio dello Stato finanzierà il 50% del prezzo dei materiali della costruzione che si venderanno alle persone danneggiate per la distruzione totale o parziale delle proprie case. A tali effetti si indica:
1-I Consigli di Difesa valuteranno l’importanza de danni provocati ad ogni casa ed approveranno le risorse da assegnare per dare soluzione ai detrimenti prodotti.
2- Per l’acquisto dei materiali, i danneggiati potranno sollecitare crediti bancari con bassi tassi d’interesse e il pagamento in un maggior numero di anni.
3- Nei  casi di crollo totale delle case e dei tetti, il Bilancio dello Stato pagherà gli interessi alla Banca.
4- Alle persone le cui entrate non sono sufficienti per farsi carico delle spese, il Consiglio di Difesa valuterà l’approvazione di sussidi per l’acquisto dei materiali per la costruzione.
5- Eccezionalmente si approva la concessione di sussidi per azioni di costruzione delle case a persone che sono già state oggetto di questo beneficio precedentemente e a quelle che hanno tuttavia debiti per crediti bancari concessi per questo concetto.

17 settembre 2017 ( Traduzione GM – Granma Int.)