ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, primo segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, ha presieduto la cerimonia  nazionale per il 64º anniversario dell’assalto alle caserme  Moncada e Carlos Manuel de Céspedes, che ha avuto luogo nella Piazza provvisoria  della Rivoluzione nel quartiere Hermanos Cruz della città di Pinar del Río.
Il discorso per il Giorno della Ribellione Nazionale è stato pronunciato da
José Ramón Machado Ventura, Secondo Segretario del Comitato Centrale del Partito e Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri.
Alle commemorazioni hanno assistito i protagonisti delle azioni del 26 di Luglio
del 1953 in Santiago di Cuba e Bayamo, i partecipanti alla spedizione dello yacht Granma e i combattenti della Lotta Clandestina nel piano e nella città, contro la dittatura di  Fulgencio Batista.
Nella Piazza provvisoria della Rivoluzione si sono concentrati migliaia di abitanti della zona, con i principali dirigenti della Rivoluzione e invitati nazionali e stranieri. Inoltre hanno partecipato ai festeggiamenti per la commemorazione gruppi solidali con la Rivoluzione Cubana, che hanno visitato l’Isola.
La cerimonia del 26 di Luglio è stata trasmessa da molti media nazionali ed ha contato con la presentazione di artisti di Pinar del Río, tra i quali l’eccellente Banda Provinciale e quella del municipio  di Consolación del Sur, il Coro Polifonico, repentisti, e il gruppo Cuyaguateje, tra gli altri.
Il Burò Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba  ha assegnato a questa provincia la sede del 26 di Luglio in considerazione della stabilità mostrata e dei risultati del suo lavoro, partendo dall’attività delle organizzazioni e istituzioni, sostenute dalla partecipazione di lavoratori, contadini, studenti e del popolo in generale, alla vita economica e sociale.
Pinar del Río, la più occidentale delle province cubane e una delle regioni più dimenticate prima del Trionfo della Rivoluzione del 1959, è stata premiata per la terza volta ed è stata sede dell’attività principali per la data del 26 di Luglio.
Le altre occasioni sono state il 1976 e il 2000 rispettivamente, e contarono con la presenza del leader della Rivoluzione cubana, Comandante in Capo, Fidel Castro Ruz.
Il territorio di Vueltabajo mostra oggi passi avanti in agricoltura, educazione, salute pubblica e le miniere, e si ubica tra i più produttivi in ambito socio economico. ( Traduzione GM – Granma Int.)