ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il vice cancelliere cubano Rogelio Sierra ha dato il benvenuto al presidente della Repubblica del Mozambico, Filipe Jacinto Nyusi (al centro). Photo: Jorge Luis González

Il presidente del Mozambico dal  2015, Filipe Jacinto Nyusi, è giunto nella capitale cubana nella notte di ieri, giovedì 15, per una visita ufficiale che comprenderà conversazioni con il suo omologo, il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz.
Nell’Aeroporto Internazionale José Martí, il mandatario africano è stato ricevuto dal vice cancelliere cubano Rogelio Sierra; dal direttore dell’ Africa Subsahariana del Ministero delle Relazioni Estere, Ángel Villa e dall’ambasciatore mozambicano nell’Isola, Miguel Costa, tra le varie autorità.
Come parte delle sue attività oggi offrirà corone di fiori nel Parco degli Eroi Africani e nel Memoriale José Martí.
Con una carriera  politica iniziata nel 1973, quando a 14 anni  entrò nelle fila del  Fronte di Liberazione del Mozambico (Frelimo), e ricevette una  preparazione politico-militare nel centro di Nachingwea, Tanzania; Nyusi è stato eletto  membro del Comitato Centrale del suo Partito nel 2012.
Il Mozambico, paese situato a sudest dell’Africa, sulle rive dell’ oceano Indiano, è uno dei 120 Stati nei quali  Cuba ha rappresentazioni diplomatiche.
( Traduzione GM – Granma Int.)