ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Artemisa.- La Società Culturale José Martí (SCJM) convoca da Artemisa, a creare un accampamento  per rendere omaggio  a José Martí, Eroe Nazionale di Cuba, del quale il 19 maggio si commemora il 122º anniversario della sua morte in combattimento.
«Nel  Bosco Martiano del Ariguanabo si daranno appuntamento i membri dell’ organizzazione per riflettere sul pensiero martiano nella Patria sognata dall’Apostolo, nel futuro che si costruisce e nelle loro aspirazioni come giovani di questi tempi», ha detto Reinaldo Perera, vice presidente provinciale della SCJM.
Il 19  maggio, all’unisono con questo accampamento, a Dos Ríos (dove  morì Martí), si realizzerà la premiazione del concorso De donde crece la palma, e in ogni provincia si realizzeranno veglie e altri omaggi al più  universale di tutti i cubani.  
Questa  informazione è stata resa pubblica durante un incontro territoriale effettuato nella Biblioteca provinciale Ciro Redondo García, di Artemisa, dove sono stati analizzati temi relazionati alla vita e all’opera del Maestro.
« Dobbiamo creare alleanze strategiche con tutte le organizzazioni giovanili del paese con l’obiettivo di compiere i nostri propositi per convinzione e coscienza e non per mandato», ha detto Francisco Javier Ortega, presidente della SCJM in Artemisa, parlando con l’agenzia di notizie ACN.
Hanno partecipato all’incontro studenti della scuola media Rigoberto Corcho, dell’Istituto pre universitario Eduardo García Lavandero, della Facoltà  di Scienze  Mediche dell’Università  d’Artemisa, membri del Club Giovanile Martiano della pubblicazione  El artemiseño e del burò provinciale dell’Unione dei Giovani  Comunisti. ( Traduzione GM – Granma Int.)