ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Valle de Caujerí, Guantánamo - Il 35º anniversario della fondazione realizzata da Fidel del movimento cooperativo in questo polo agricolo, e nella provincia, sarà celebrato oggi mercoledì  4 maggio con una manifestazione nella cooperativa di produzione agricola e dell’allevamento  (CPA) 17 de Mayo, una delle tre che esistono in questo luogo ubicato nel  municipio di San Antonio del Sur.
L’evocazione della storica fondazione fa parte della manifestazione provinciale per il 55º anniversario della costituzione dell’Associazione Nazionale dei Piccoli Agricoltori-  ANAP - e del Giorno del Contadino, che si festeggeranno il 17 maggio .
Nello stesso giorno del 1981, in occasione di queste feste nazionali, nella Valle di Caujerí, il leader della Rivoluczione costituì il movimento  cooperativo guantanamero in questo luogo, che prima del 1959 fu uno degli scenari principali della lotta dei contadini cubani per il diritto alla terra che lavoravano.
In una visita prima del 1977,  dall’elevazione nota come Alto de Quimbuelo, Fidel disegnò la strategia dello sviluppo  economico-sociale della Valle di Caujeríe e chiamò a trasformarla in un giardino per la produzione.
Come parte delle sue indicazioni furono costituite tre cooperative di produzione agricola e per l’allevamento con le loro rispettive comunità, con luce elettrica,  il lago artificiale  Pozo Azul, un sistema d’irrigazione di 80 chilometri e altre opere come le scuole, i consultori medici, strade e sentieri.
“Il ricordo di quegli importanti fatti comprenderà il riconoscimento a lavoratori delle cooperative, contadini ,quadri della ANAP,  ai municipi più meritevoli nel lavoro dell’organizzazione  (Yateras, Baracoa e San Antonio del Sur), ai collettivi avanguardie nazionali e alla realizzazione di un “guateque”, una festa contadina, nel paese di Guaibanó, ha detto a Granma Dayuris Turcás Lescaille, membro del burò provinciale della ANAP. ( Traduzione GM – Granma Int.)