ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

31 resultados.

XXIII festa della cultura ispanoamericana

Diversi sin dalla nascita

Hanno partecipato circa 150 artisti e intellettuali di Colombia, Spagna, Perù, Costa Rica, Argentina, Messico, Ecuador, Brasile, Venezuela, Stati Uniti, Unidos, Repubblica Dominicana, Cile, Canada, Nicaragua, Angola, Congo, Lesoto, Uganda, Cambogia, Iran e Italia.

In funzione il Centro Culturale Bariay

Ubicato tra i più grandi del suo genere nel paese, il Centro Culturale Bariay, amministrato dall’impresa di Registrazioni e di Edizioni Musicali (Egrem), ha iniziato i suoi lavori alla fine di giugno con un concerto di Alexander Abreu y Havana D´Primera

XXII Congresso della UNHIC

Evitare la frattura tra le generazioni

I partecipanti all’incontro hanno emesso una dichiarazione nella quale i 200 delegati presenti hanno incitato a incrementare il lavoro nell’interesse della conoscenza della storia Patria.

L’impegno inviolabile

Ieri 3 gennaio la Carovana è giunta a Majibacoa, al confine con Las Tunas, per consegnare a un altro gruppo ugualmente composto di questa provincia, la bandiera con cui si replica lo storico passaggio di Fidel e delle sue milizie ribelli per quel territorio.

VIII RIUNIONE DELLA PRESIDENZA NAZIONALE DELL’UNEAC

Creare nell’unità

L’unità tra le istituzioni culturali e l’avanguardia creatrice è stata segnala da Miguel Barnet, presidente dell’Unione Nazionale degli Scrittori e gli Artisti di Cuba (Uneac), che realizza a Holguín la VIII riunione nazionale della sua presidenza.

La Fiera del libro a Holguín

Un appuntamento sempre atteso

Domani mercoledì 22, davanti alla biblioteca Alex Urquiola, nel capoluogo  provinciale, alle 19.00, si effettuerà la gala inaugurale della 26ª edizione  territoriale della Fiera del Libro, anche se le vendite inizieranno dalla mattina.

Con le mani di tutti

La partecipazione delle masse alla soluzione di problemi comunitari e degli impegni  che questo comportamento apporta alla preservazione delle opere eseguite, è al centro in vari luoghi, dei festeggiamenti per il Giorno della Ribellione Nazionale.