ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

33 resultados.

Cuba e gli Stati Uniti lavoreranno insieme per il controllo del cancro

Questo strumento firmato dal dottor Roberto Morales Ojeda, ministro di Salute Pubblica di Cuba e dalla signora Sylvia Burwell, segretaria del Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti d’America ha il fine dell’implementazione di progetti di collaborazione.

I deputati hanno progettato con precisione il futuro del paese

Il dibattito, presieduto da Miguel Díaz-Canel Bermúdez, membro del Burò Politico del Partito e primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, ha analizzato  i risultati della consultazione di questi documenti nelle province e nel Municipio speciale Isola della Gioventù.

Cuba leader della promozione della salute nella regione

La più grande delle Antille occupa da alcuni giorni la presidenza della Riunione della Rete Latinoamericana e dei Caraibi dei Gestori della Promozione della Salute (REDLACPROMSA), che ha svolto a Santiago di Cuba la sua IV riunione.

10ª Giornata cubana contro l’Omofobia e la Transfobia

“Includiti”, per scuole libere da ogni discriminazione

Dedicata in questa occasione alla prevenzione del  bullying o maltrattamento omofobico nelle scuole, la 10ª Giornata contro l’Omofobia e la Transfobia – iniziata il 3 maggio si estenderà sino a sabato 20.

Senza paura di respirare

Giorno Mondiale senza Fumare: sia il consumo di tabacco attivo, che l’esposizione al fumo di questo prodotto, sono prevenibili.

Brigata medica cubana in Nepal

Giorni di umiltà e gratitudine

Esattamente un mese fa la terra tremò in Nepal, quando la scala Richter marcò un terremoto di 7,8 gradi. Il 25 aprile del 2015 passerà alla storia del paese come un giorno di devastazione.

Assemblea Nazionale del Potere Popolare

L’ordinamento dell’economia nel secondo semestre

Nel secondo semestre, il paese affronterà restrizioni nell’ economia e si applicheranno varie misure.

Matthew nei Caraibi

I medici cubani sono sicuri e con piena disposizione per aiutare Granma ha contattato per via telefonica i capi delle brigate mediche di Haiti, Bahamas e Giamaica