ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

41 resultados.

Fidel fa conoscere la corrispondenza tra lui e Maradona

Il leader della Rivoluzione Cubana ha precisato che l’11 gennaio Maradona aveva parlato della lettera che lui gli aveva inviato e che aveva mostrato suscitando curiosità ma senza precisare nell’occasione alcun dettaglio. Nell’ultimo fine settimana, ha segnalato Fidel, Maradona ha fatto un altro riferimento allo scambio epistolare tra di loro, attraverso Telesur. Perchè tutto sia chiaro, Fidel include i testi completi dello scambio di lettere che ha avuto con Maradona.

Articolo di Fidel

Il fratello Obama

Non necessitiamo regali dall’impero. I nostri sforzi saranno legali e pacifici, perchè è il nostro impegno con la pace e la fraternità di tutti gli esseri umani che viviamo in questo pianeta

Popolo di Cuba, grazie per non arrenderti mai

Il blocco degli Stati Uniti è la persecuzione tenace e costante di tutta la gestione economica di Cuba in qualsiasi parte del mondo; è la guerra universale con questo immenso potere a suo favore contro l’economia del nostro paese, al’estremo di realizzare gestioni individuali, incluso con persone, con individui che tentano di sviluppare qualsiasi attività economica in relazione con il nostro paese.

Il messaggio di Fidel al presidente Nicolás Maduro

Il leader storico della Rivoluzione Cubana ha segnalato nel suo messaggio l’atteggiamento del popolo eroico di Bolívar e Chávez, così come la disciplina esemplare e lo spirito della Forza Armata Nazionale Bolivariana d fronte alle sanzioni degli Stati Uniti.

Cos’è la rivoluzione

La rivoluzione è il senso del momento storico è cambiare tutto ciò che va cambiato è uguaglianza e libertà piena è essere trattato e trattare gli altri come esseri umani è emanciparci grazie a noi stessi

Messaggio di Fidel al Presidente Nicolás Maduro

Fidel segnala che si unisce all’opinione unanime di coloro che si sono felicitati con Maduro per il suo brillante e coraggioso discorso della notte dl 6 dicembre, appena si è conosciuto il risultato delle votazioni.

Articolo del compagno Fidel

Il destino incerto della specie umana

Fidel segnala che gli Stati Uniti, il paese imperialista più poderoso mai esistito, si auto-ingannanno assumendo come dottrina un paragrafo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Le Riflessioni di Fidel

Un popolo sotto il fuoco

Le Riflessioni di Fidel sono oggi più vigenti che mai. Lui sapeva prevedere e spiegare fatti che sarebbero avvenuti successivamente, analizzandoli e proponendo soluzioni per molti problemi. La Riflessione che segue è del 2007 e riguarda le aggressioni contro il Venezuela nel 2007, realtà più vigente che mai nel 2016.

Il nostro diritto di essere Marxisti-Leninisti

Il leader storico della Rivoluzione, in occasione della commemorazione del 70º anniversario della Grande Guerra Patria, esprime la sua profonda ammirazione per l’eroico popolo sovietico che ha prestato all’umanità un immenso servizio.

Cuba non dimentica e l’ingiustizia trema

Granma offre in omaggio alle vittime dell’azione di terrorismo contro l’aereo della cubana, distrutto in volo il 6 ottobre del 1976, frammenti del discorso pronunciato dal Comandante in Capo nella cerimonia d’addio e di lutto.