ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

33 resultados.

L’incontro di Fidel con i Cinque

Sabato 28 febbraio, il leader cubano ha ricevuto i Cinque antiterroristi ed hanno parlato dell’ingiustizia di tanti anni

Donne nell’anima di un paese

«Senza la donna, l’opera ingente della Rivoluzione non sarebbe stata possibile»

Articolo del compagno Fidel

Il destino incerto della specie umana

Fidel segnala che gli Stati Uniti, il paese imperialista più poderoso mai esistito, si auto-ingannanno assumendo come dottrina un paragrafo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Le riflessioni del compagno Fidel

L’alimentazione e un sano lavoro

Ci sono le condizioni, create per far sì che il paese cominci a produrre in modo rilevante.

Il messaggio di Fidel al presidente Nicolás Maduro

Il leader storico della Rivoluzione Cubana ha segnalato nel suo messaggio l’atteggiamento del popolo eroico di Bolívar e Chávez, così come la disciplina esemplare e lo spirito della Forza Armata Nazionale Bolivariana d fronte alle sanzioni degli Stati Uniti.

Fidel fa conoscere la corrispondenza tra lui e Maradona

Il leader della Rivoluzione Cubana ha precisato che l’11 gennaio Maradona aveva parlato della lettera che lui gli aveva inviato e che aveva mostrato suscitando curiosità ma senza precisare nell’occasione alcun dettaglio. Nell’ultimo fine settimana, ha segnalato Fidel, Maradona ha fatto un altro riferimento allo scambio epistolare tra di loro, attraverso Telesur. Perchè tutto sia chiaro, Fidel include i testi completi dello scambio di lettere che ha avuto con Maradona.

Il romanzo dei suoi ricordi

Gabo ed io ci trovavamo nella città di  Bogotá in quel triste giorno del 9 aprile del 1948, quando uccisero Gaitán

Articolo di Fidel

Il fratello Obama

Non necessitiamo regali dall’impero. I nostri sforzi saranno legali e pacifici, perchè è il nostro impegno con la pace e la fraternità di tutti gli esseri umani che viviamo in questo pianeta

La realtà e i sogni

Il leader della Rivoluzione Cubana precisa che non smetteremo mai di lottare per la pace e il benessere di tutti gli esseri umani, indipendentemente dal colore della pelle e il paese d’origine di ogni abitante del pianeta.