ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

55 resultados.

Diverse proposte per il Forum Primera Línea

Se in questa prima convocazione si punta all’industria musicale in Cuba, gli organizzatori vogliono d’ora in avanti trasformare Primera Línea in un Forum in cui convergano le sonorità dei paesi dei Caraibi.

Martí, l’uomo, il simbolo

L’ ICAIC ricorda una parola che per alcuni non è di moda: responsabilità, quando in verità non esiste libertà senza responsabilità.

Viale Cesare Battisti, Calle Cuba

Musica, immagini, materiali divulgativi e mostre della cucina tradizionale e dei cocktails dell’arcipelago delle Antille stimolano l’avvicinamento a differenti elementi dell’identità cubana.

Don Fernando, il genovese

In un piano della città di Genova, il giovane Fernando Ortiz (1881-1969) fece i primi passi dell’opera monumentale che lo portò ad essere considerato il terzo scopritore di Cuba, rivelando lo straordinario apporto dei popoli africani alla forgia dell’identità nazionale.

Francesco Belli, sinfonico a L’Avana

Il maestro italiano Francesco Belli ha diretto per la seconda volta quest’anno l’Orchestra Sinfonica Nazionale nella sala Covarrubias. 

Rumba e punto

Molti appassionati delle espressioni musicali e della danza cubana, hanno festeggiato a Roma, con tamburi, canti e balli la giornata finale del V Forum Internazionale Timbalaye

Solista e accompagnatore, l’interpretazione più difficile

Il XII Festival di Musica da Camera, convocato dal Centro Nazionale di Musica da Concerto, ha festeggiato ieri, mercoledì 22, nella Basilica Minore di San Francisco, il decimo anniversario del quintetto femminile Ventus Habana.

I cammini della rumba portano a Roma

La prima tappa del V Forum Internazionale Timbalaye, che ha fatto onore al suo lemma “ Propiziare il dialogo interculturale a favore dei valori etici umanisti”, si è svolta a Roma.

L’audacia d’essere Cortés

Il Premio Nazionale della Musica doveva arrivare un giorno a José Luis Cortés. Personalità polemica, inquieta, trasgressiva se si considera, al di là di fans e fobie, il peso specifico dei suoi apporti alla musica cubana contemporanea, e i suoi metodi hanno una densità indiscutibile